Translate

mercoledì 5 dicembre 2018

Diamo una mano alle mani

Dopo il viso la parte del corpo più curata sono le mani; anche perché non si possono nascondere. Letà si vede dalle mani. Il tempo vi lascia segni riconoscibili – soprattutto rughe e macchie scure – anche quando il viso conserva un aspetto giovanile per costituzione o per il ricorso a ottimi trattamenti di bellezza.
A datare una persona sono in particolare le macchie, causate da un aumento di pigmentazione in alcune punti dellepidermide, dovuto ad un addensamento di melanina. Le chiazze o macchie scure si formano con il passar degli anni e più il tempo passa e più esse aumentano di dimensioni. La causa prima è uneccessiva formazione di radicali liberi, le molecole che ossidano le cellule, accelerando linvecchiameno. Lesposizione al sole senza la dovuta protezione, le lampade abbronzanti possono provocare questo inestetismo cutaneo. La cute delle mani è poi particolarmente esposta alle aggressioni sia ambientali che atmosferiche: il frequente contatto con lacqua, i detergenti, i prodotti industriali, vento, freddo, calura la fanno arrossare, inaridire, screpolare.
Contro tutti questi problemi – dagli arrossamenti alle macchie scure – esistono una quantità di prodotti: creme, gel, lozioni e altro. A noi la scelta del prodotto o tipo di trattamento per mantenerle lisce, morbide e senza macchie.


Alcuni consigli qui di seguito.

Contro linvecchiamento precoce,le macchie di età, la sudorazione eccessiva, i Laboratori CLARINS hanno messo a punto Creme Jeunesse des Mains, a base di olio di sesamo (ricco di vitamine) olio di karanya ( un filtro solare naturale), estratto di gelso giapponese (antimacchie), fattori di idratazione, condurango, astringente (per regolarizzare la sudorazione) estratto di mirra e Demaceride.
Su Amazon ho visto che i prezzi variano a seconda la confezione.

Per una cura più attenta delle mani è bene rivolgersi ad un Istituto di Bellezza, come Becos Club e Dibi Center.

Per difendere lepidermide delle mani Restiva propone formulazioni a base di Fromblin HC, un polimero che protegge dalle aggressioni esterne.

Io sto usando "Crema Attiva" di Just , made in SWITZERLAND, crema con Sali del Mar Morto, calendula, eufrasia e germe di grano. Crema ideale per pelli fragili e sensibili.



Nel pomeriggio, recandomi in farmacia per acquisti, ho avuto in regalo una crema per le mani della linea Cera di Cupra. A Natale  diversi esercenti fanno piccoli <<presenti>> ai clienti.  Ritornata a casa  l ho subito spalmata sulle mani. Dapprima la consistenza oleosa mi ha messo in apprensione, ma poi ho notato che loleosità spariva e la pelle risultava morbida e chiara. Ho trovato il risultato ottimo e da condividere.














l

domenica 2 dicembre 2018

Il cocktail Manhattan


Un cocktail noto in tutto il mondo, pare sia stato ideato nel 1874 al Manhattan Club di New York.

Ingredienti
1 tazzina di Rue Whiskey, ½ tazzina di Vermouth Rosso, 2 gocce di Angostura Bitter.

Preparazione
Versare gli ingredienti in un recipiente di vetro riempito con ghiaccio per 2/3 , mescolare per 39 secondi, filtrare con un colino, eliminando il ghiaccio, versare in una coppetta da cocktail.

Sul whiskey ci sono due scuole di bevuta, Rue per una versione più secca, Bourbon, per maggiore morbidezza.

sabato 1 dicembre 2018

.SALSA ALLA FIORENTINA


Ingredienti: capperi, cipolla, aglio , salvia, basilico, prezzemolo, olio extr. doliva, limone, sale e pepe.

Procedimento
Tritate finemente 50 gr di capperi, una cipollina, uno spicchio di aglio schiacciandolo con la lama di un coltello. Unite un bel pizzico di prezzemolo e qualche foglia di salvia e di basilico tritate finemente.  Diluite il trito con due cucchiai di olio e, in un secondo momento, il succo di un limone, sale e pepe. Amalgamate bene e servite. Per pesce lesso, carne bianca, uova.

SALSA CON I CAPPERI
Ingredienti: capperi, farina, burro, acciughe, cipolla, sale e pepe.

Procedimento
Mettete in una casseruola due cucchiai di capperi, 3-4 acciughe ben lavate e tritate, un cucchiaio di farina, uno di burro, 1 cipolla tritata sottilmente, mezzo bicchiere dacqua, sale e pepe. Fate legare la salsa senza portarla ad ebollizione. Rimestate fino ad ottenere una consistenza giusta. Buona per piatti diversi.




venerdì 30 novembre 2018

SALSA ROSSA


Ingredienti: pomodoro, olio extr. doliva, ricotta, cipolla, porro, senape, basilico, origano, sale.

Procedimento
Fate cuocere per 5 minuti, 5 pomodori non molto maturi a pezzettini in poco olio e poi passateli al setaccio, unite una cipolla e un porro tritati, un cucchiaio dolio, uno di senape, basilico,origano, 40 gr di ricotta, sale e pepe. Mescolate a lungo sino ad ottenere una salsa rossastra di giusta consistenza. Ottima per carni bianche e pesce lessato.

SALSA DI ACCIUGHE E BURRO
Ingredienti: farina, acciughe, brodo di pesce, burro.

Procedimento
Lavorate a fuoco moderato 100 gr di farina e 100 gr di burro con un cucchiaio di legno, rimestando fino a ottenere un impasto di colore bianco. Unite un bicchiere di brodo di pesce e continuate la cottura fino ad ottenere una discreta densità. Aggiungete 100 gr di burro e sei filetti di acciuga tritati e schiacciati. Continuate a rimestare, finché la salsa non sia ben amalgamata. Ottima per pesce in bianco e verdure lesse.

Continua

giovedì 29 novembre 2018

SALSA AL RAFANO


Ingredienti: rafano, senape, panna, aceto bianco, pan grattato, sale.

Procedimento
Grattugiate finemente 50 gr di radice di rafano, unitevi 200 gr di panna, un cucchiaio di senape, un cucchiaio di aceto bianco ed una presa di sale. Incorporatevi 3 cucchiai di pan grattato. Amalgamate bene, versate in una salsiera e servite.

SALSA DI TONNO
Ingredienti: tonno, capperi, acciughe, aglio, olio extr. doliva, limone, uova.

Procedimento
Lessate un uovo, spinate unacciuga, unite 100 gr di tonno sottolio, qualche cappero e pestate il tutto in un mortaio. Aggiungete mezzo bicchiere di olio e il succo di un limone. Mescolate bene e portate in tavola. Ottima per pesce e carni lesse.

Continua

mercoledì 28 novembre 2018

SALSA TARTARA


Ingredienti: uova mostarda, olio extr. doliva, capperi, prezzemolo, aceto, sale e pepe.

Procedimento
Schiacciate 4 tuorli duova sode in un tegame di coccio, aggiungete sale e pepe, un cucchiaio di mostarda e un cucchiaio di aceto, rimestate bene con un cucchiaio di legno. Lasciate cadere sullimpasto, poco a poco, un bicchiere di olio e, intramezzando, qualche goccia di aceto sempre mescolando. Da ultimo aggiungete un cucchiaio di capperi e un pizzico di prezzemolo tritati, amalgamate bene e mettete in tavola.

SALSA AUSTRIACA
Ingredienti: burro, speck, zucchero, cipolle, farina, brodo, cumino, panna, limone, sale e pepe.

Procedimento
Tagliate a fette sottili 400 gr di cipolle e a dadini 30 gr di speck. Fate cuocere il tutto in 40 gr di burro, spolverate con un cucchiaio di farina e aggiungete mezzo litro di brodo. Salate, pepate, unite mezzo cucchiaio di zucchero e qualche seme di cumino. Fate cuocere adagio per circa 15 minuti, versate tre cucchiai di panna e il succo di un limone. Amalgamate e servite.

Continua

martedì 27 novembre 2018

10 e cento salse


Le salse  in cucina sono tante, ma poche sono quelle che poi scegliamo per le nostre preparazioni culinarie. Fra un mese è Natale e già cominciamo a pregustare latmosfera propria dellEvento più importante dellanno. Infatti, per me, ma anche  per tantissimi altri,  è il Santo Natale la commemorazione religiosa che più sento e intimamente mi fa sentire gioiosa e felice di condividere con gli altri la mia crescita personale.
Io già ho cominciato a mettere da parte le ricette nuove che vorrei sperimentare, perché la vigilia e poi il giorno commemorativo siano degni di essere vissuti anche dal punto di vista più godereccio.
Ho selezionate una serie di salse da avere a portata di tasto alloccasione, quando non avrò tempo di andare a cercarle nei vari testi di cucina.

SALSA COCKTAIL
Ingredienti: maionese, ketchup, Worcester, brandy, panna liquida.

Procedimento
In una terrina mescolate 3 cucchiai di ketchup, qualche cucchiaio di maionese, un cucchiaio di salsa Worcester e una spruzzata di brandy, a piacere 2 cucchiai di panna liquida. Amalgamate bene e servite.

SALSA PICCANTE
Ingredienti: olive, uova, mollica di pane, acciughe, prezzemolo, aglio, pinoli, capperi, aceto, olio extr. doliva.

Procedimento
Pestate in un mortaio tre acciughe salate, un po di prezzemolo, due spicchi daglio, 75 gr di pinoli, 25 gr di capperi, 2-3 tuorli duova sode, poche olive salate e un po di mollica di pane inzuppata in aceto per legare il tutto. Mescolate sino ad ottenere un impasto denso e cremoso, passate al setaccio, aggiungete mezzo bicchiere di aceto e un bicchiere di olio, amalgamando per ottenere una classica salsa piccante.

Continua